Nella #inchiesta #appalti post #terremoto anche la chiesa di #Civitaretenga (#Laquila)

Tra i dodici edifici d’interesse storico-culturale finiti sotto la lente di ingrandimento della procura c’è anche la Chiesa di S. Salvatore nella frazione di Navelli

“Per chiesa di San Salvatore a Navelli, il Rup aquilano impiegato al MiBact organizzerebbe tutte le fasi dell’appalto, persino la proposta al ribasso del primo lotto, per un importo inferiore ai 300 mila euro (ne sarebbe seguito un secondo per 600 mila euro). Ricevendo in offerta il ribasso concordato (del 10,55%). Dal Verbale di somma urgenza del 6 febbraio 2017, firmato dal Rup e approvato dall’altro funzionario reginale del segretariato, si legge che per la chiesa di  Navelli, con delibera Cipe 77/2015 del 6 agosto 2015, sono già stati stanziati 1 milione di euro per l’intera opera il 21.10.2016, 9 giorni prima del terremoto di fine ottobre (2016). Così, l’impresa incaricata dei lavori si avvantaggia non potendosi assegnare i lavori con la procedura della somma urgenza. Per la sua opera di suggeritore e come uomo di fiducia del Segretariato l’imprenditore consegna 10 mila euro contanti al Rup per l’affidamento dei lavori sia della chiesa di Sulmona, pur non avendo incarichi, e per il pronto intervento alla chiesa di Navelli, ma dalle intercettazioni risulterebbe aver ricevuto anche alto denaro (febbraio 2017).Chiesa di San Salvatore di Civitaretenga (Aq). L’impegno preso con l’imprenditore B. D. V. che lo nomina Responsabile unico del procedimento con l’impegno di un incarico al figlio, garantisce a quest’ultimo la progettazione dei lavori di ricostruzione della chiesa di San Salvatore a Civitaretenga, in violazione dei principi di trasparenza e correttezza e del buon andamento delle pubbliche amministrazioni (3 ottobre 2016).”

Leggi l’intero articolo: I beni storici della maxi inchiesta sulla ricostruzione nell’aquilano. – Qui Quotidiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...