ARTICOLO21

Art. 21


 

censura

Un altro passaggio della dichiarazione resa dal sottoscritto, in qualità di capogruppo di minoranza, al “CONSIGLIO COMUNALE APERTO“, convocato per discutere “in merito alle cause dell’avvio del procedimento penale n. 1325/12  R.G.N.R.

¶ Premesso che il ruolo della minoranza all’interno di un qualsiasi sistema democratico è principalmente quello di vigilare sull’operato di chi amministra e sulla legittimità degli atti, di chiedere ed ottenere informazioni relative all’attività svolta dall’amministrazione, di rendere partecipi i cittadini e di rappresentarli per eventuali istanze alla stessa rivolte;

Premesso che massimamente nel mondo della comunicazione sia diritto imprescindibile di ogni cittadino esprimere le proprie opinioni (Art. 21 della “Costituzione della Repubblica Italiana” e art. 11 della “Dichiarazione dei diritti dell’uomo e del cittadino” del 1789);

il sottoscritto Gaetano Cantalini, nella qualità di Capogruppo di “Svolta democratica”, dichiara quanto segue:

le notizie riportate, all’indomani del proscioglimento, da alcuni quotidiani, ovvero “Il Centro”, “Il Messaggero” e “Il Tempo”, che si allegano, riferite al sottoscritto e a questo gruppo consiliare, in particolare le dichiarazioni rilasciate dal Vicesindaco Paolo Federico, tra l’altro mai smentite, sono del tutto false come dimostra chiaramente la certificazione, che si allega, rilasciata in data 25.03.2013 dalla Cancelleria del G.U.P. Dr. Giuseppe Romano Gargarella presso il Tribunale di L’Aquila, previa acquisizione del parere del Pubblico Ministero Dr. Fabio Picuti, attestante che negli atti processuali non vi è alcuna denuncia/querela a firma di Gaetano Cantalini.

Altro che «presunta “non-denuncia” a danno del Comune di Navelli» come affermato nella comunicazione-manifesto del 29.03.2013 a firma dell’Amministrazione comunale indirizzata ai cittadini, che si allega.

Le suddette notizie e dichiarazioni che di seguito si riportano unitamente alla comunicazione ai cittadini dell’avvenuto proscioglimento, apparsa in data 12.02.2013 sul sito istituzionale del Comune, che si allega, sono altresì gravemente lesive dell’onorabilità dei componenti il gruppo di minoranza che pertanto si riservano di intraprendere in merito le iniziative ritenute più opportune.

Erano finiti sotto inchiesta per abuso d’ufficio dopo un esposto dell’opposizione
(Il Centro, 13.02.2013);

L’indagine era stata avviata dopo un esposto presentato ai carabinieri dall’opposizione in consiglio comunale
(Il Centro, 13.02.2013);

Alla fine dell’udienza preliminare l’attuale vicesindaco del paese, che per diversi anni è stato primo cittadino, ha fatto un intervento polemico contro chi presentò la denuncia. «Ringraziamo il capo dell’opposizione», ha affermato sarcasticamente Paolo Federico, «in quanto, con la sua denuncia, ci ha consentito di dimostrare che siamo gente onesta»
(Il Centro, 13.02.2013);

La questione venne sollevata immediatamente dai consiglieri di minoranza del Comune, che prepararono un esposto sulla base del quale i carabinieri hanno svolto i dovuti accertamenti, inviando le carte in Procura
(Il Tempo, 13.02.2013);

L’ex sindaco Paolo Federico, dopo il pronunciamento della sentenza, ha detto rivolgendosi alla minoranza nel comune di Navelli, «di pensarci prima di presentare esposti e denunce»
(Il Messaggero, 13.02.2013);

A tal proposito, nel rinnovare la piena fiducia nella Magistratura, cogliamo anche l’occasione per ringraziare il capo della minoranza per quanto esposto attraverso le sue pubbliche denunce e quanto dichiarato presso le autorità competenti. Lo si ringrazia ancora una volta perché ci ha dato modo di dimostrare la serietà con cui questa amministrazione comunale gestisce la cosa pubblica… ‘altro che commissione di controllo’!!!
(Sito itituzionale del Comune).

Articoli correlati

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...